LA BACHECA FIPAV TRE.UNO
COVID 19 - FAQ
ALBO D'ORO 2006-2020
GUIDA TECNICA
MANUALE BEACH VOLLEY 2020
SITO UFFICIALE VOLLEY S3
FIPAV TiVù - CANALE YOUTUBE
NEWS DALLE SOCIETÀ
NPO VOLLEY ODERZO: AL VIA LA STAGIONE

28/08/2020

Una nuova stagione inizia per l'NPO Volley Oderzo e la voglia di ricominciare è tanta. Lo staff tecnico con Del Tedesco, Borin, Cavezzan, De Bortoli e Buran seguiranno 60 atleti/e nel ritiro a Piani di Luzza (Ud). Un gran bel gruppo con tanta voglia di pallavolo. Buona stagione a .. [continua]
SITTING VOLLEY: ECCO IL FUMETTO FIRMATO KOSMOS VOLLEY

18/07/2020

È stato pubblicato il fumetto sul sitting volley ideato e promosso dal Kosmos Volley, finalizzato alla divulgazione della cultura paralimpica, in particolare del sitting volley.Per visualizzare il fumetto cliccare qui.Scopri di più sul progetto a questa .. [continua]
IL SITTING VOLLEY DI KOSMOS INCONTRA LUCA PANCALLI

02/07/2020

Dopo essere stata premiata lo scorso ottobre dal Presidente del CONI Giovanni Malagò, la società zerotina Kosmos Volley mette a segno un altro prezioso punto a favore del suo progetto di sitting volley. La disciplina paralimpica è entrata a far parte del sodalizio due anni fa .. [continua]
VISITA A SORPRESA DI MISTER SECOLO PER IL VOLLEY SPRESIANO

06/03/2020

Lorenzo Bernardi ha fatto visita ad atlete, staff e società dell'ASD Union Volley Spresiano. [continua]
VOLLEY CODOGNE': A DICEMBRE UNA GIORNATA DI FESTA PER LA PRESENTAZIONE DELLE SQUADRE

16/01/2020

Sabato 14 dicembre è stata una giornata speciale per l'ASD Volley Codognè: nella splendida cornice del Palablu, infatti, sono state presentate ufficialmente tutte le squadre dal minivolley alla serie D ed è stata anche colta l'occasione per scambiare con i tifosi gli auguri di Natale. [continua]
COLLEGAMENTI UTILI
TREVISO TODAY Portale Fipav Guida pratica Tesseramento Online Sportello consulenza fiscale Coni registro
Iscrizione Newsletter

DOMINGA LOT E’ LA PRIMA ITALIANA NOMINATA ARBITRO FIVB

mercoledì 30 settembre 2020 - Comitato
La carriera di Dominga Lot, arbitro di pallavolo di serie A dal 2010 e internazionale dal 2017, vola sempre più in alto: è di pochi giorni fa, infatti, la notizia della sua nomina ad arbitro FIVB, certificazione che le permette di arbitrare gare non più solo a livello europeo, ma anche a livello mondiale. E’ la prima donna italiana a raggiungere questo traguardo.
 
Solo cinque anni fa Dominga, residente a Santa Lucia di Piave con i due figli Ryan (14 anni) e Jeremy (9 anni), otteneva la certificazione nel ruolo di internazionale dopo un corso in Bahrein (leggi la sua intervista dopo il corso qui). In quell'occasione il suo istruttore le aveva dato un obiettivo da raggiungere, ma per scaramanzia Dominga all’epoca non aveva rivelato di cosa si trattava: “L’obiettivo era proprio questo – rivela – e cioè riuscire a diventare arbitro FIVB nel giro di cinque anni! D’ora in poi potrò essere chiamata a dirigere tornei e manifestazioni a livello mondiale. Sono veramente contenta di aver raggiunto questo traguardo e per di più da prima donna in Italia”.

Un percorso incredibile, ma chi segue il volley da vicino sa che negli ultimi anni Lot è stata spesso sul seggiolone a dirigere alcune delle gare più importanti a livello nazionale ed europeo: tra le più recenti, la finale maschile dell’Europeo U18 di due anni fa, la finale 3°-4° posto maschile alle Universiadi del 2019 e la semifinale di Supercoppa femminile disputatasi nelle scorse settimane a Vicenza. In questi giorni è nuovamente impegnata nella direzione di gare internazionali all’Europeo U20 maschile che si sta svolgendo in Repubblica Ceca, uno dei pochi tornei organizzati nell’anno del covid: “Dopo l’Europeo U18 di due anni fa quest’anno sono stata designata per l’U20, un passo avanti: lo step successivo sarà il livello senior. Al momento le competizioni extra continentali sono sospese, quindi al mio nuovo ruolo penserò più avanti, da inizio 2021. Dovremo affrontare il prossimo periodo un po’ alla giornata vista la grande incertezza, l’importante però è che anche il volley sia ripartito”.
 
I protocolli di sicurezza ovviamente impongono test continui anche per gli ufficiali di gara: “Dobbiamo sottoporci ai test periodicamente e durante le manifestazioni gli unici spostamenti consentiti sono quelli da e verso il campo di gioco. Mancherà un po’ il confronto con i colleghi stranieri, momenti sempre costruttivi per capire quali sono le realtà e le situazioni degli altri paesi. Una cosa che ho capito in questi anni, dal punto di vista pallavolistico, è che siamo fortunati in Italia ad avere dei campionati di così alto livello, sia nel maschile che nel femminile: ogni partita di regular season è per noi arbitri un banco di prova formidabile che ci prepara alla perfezione al livello internazionale”.
 
Un’ultima domanda è d’obbligo: vista la grande determinazione mostrata finora, qual è il prossimo obiettivo di Dominga Lot? “Non lo dico per scaramanzia (ride, ndr). Datemi altri cinque anni, portano bene”.
 

« Torna all'archivio
Copyright FIPAV - Tutti i diritti riservati - info@fipavtreuno.net - Telefono 0422.277453 - Web Design Newb.it - Privacy & Cookie