LA BACHECA FIPAV TRE.UNO
GUIDA TECNICA
SITO UFFICIALE VOLLEY S3
FIPAV TiVù - CANALE YOUTUBE
NEWS DALLE SOCIETÀ
INIZIA NEL SEGNO DELL'ENTUSIASMO LA STAGIONE DEL POOL PREALPI

21/11/2019

Un'atmosfera di sano sport ed entusiasmo ha permeato la presentazione del Pool Prealpi di domenica 17 novembre, nella presitigiosa cornice dell'Auditorium della Banca Prealpi a Tarzo. [continua]
PRESENTATA LA NUOVA AGGREGAZIONE "AZZURRA"

07/11/2019

Nello scorso mese di ottobre la neonata aggregazione sportiva “AZZURRA” ha presentato, ad autorità sportive, civili, sponsor e famigliari i gruppi e gli allenatori per la stagione 2019/2020. [continua]
GRANDE PARTECIPAZIONE A MOTTA PER LA PRESENTAZIONE DELLE SQUADRE 2019/20

30/09/2019

Si è tenuta domenica pomeriggio davanti al PalaGrassato la presentazione delle squadre della Pallavolo Motta targata HRK per la stagione alle porte. [continua]
IN 800 ALLA PRESENTAZIONE DI VOLLEY PRO. NEW ENTRY: E' L'OLYMPO DI QUINTO

30/09/2019

4 società, 15 allenatori, 300 atlete, 23 campionati. Il DT Berardi: «Gli ingredienti del successo? Lavoro e pazienza» [continua]
PRESENTAZIONE VOLLEY PRO

27/09/2019

Domenica prossima alle 15 al palazzo dello sport di Zero Branco, l’unione sportiva denominata Volley Pro toglierà i veli sulla stagione 2019/20. [continua]
COLLEGAMENTI UTILI
TREVISO TODAY Portale Fipav Guida pratica Tesseramento Online Sportello consulenza fiscale Coni registro
Iscrizione Newsletter

ENTUSIASMO E VOGLIA DI FARE: LA RICETTA DI ALBERTO DAL CIN PER IL SUO “SANVE”

mercoledì 06 novembre 2019 - Comitato
La Pallavolo San Vendemiano, che nella scorsa stagione ha fatto incetta di trofei, punta sul femminile e sul vivaio home-made. E sogna la D.
Si potrebbe dire che Alberto Dal Cin, attuale presidente della Pallavolo San Vendemiano, sia un figlio d'arte. In palestra già a 3 anni per seguire il papà Sergio, nota figura nel mondo pallavolistico regionale e nazionale, di sport ne ha masticato tanto. Il primo amore è stato il basket, praticato sino ai 18 anni, poi una pausa per dedicarsi agli studi – è laureato in Giurusprudenza (vecchio ordinamento, sottolinea con orgoglio) – ed al ritorno da Trieste dove frequentava l'università ha fatto il suo l'ingresso nel mondo del volley giocato, seguendo il cammino aperto da papà Sergio. Ma la pallavolo aveva in serbo per lui qualcos'altro, ed Alberto non l'ha delusa: “Prima di essere presidente non ho avuto altri ruoli da dirigente nella pallavolo, anzi, sono stato presidente del calcio amatori a San Vendemiano per 10 anni. Ho fatto questa scelta con il cuore, per seguire i passi di mio papà. Mi ispiro ai suoi insegnamenti e alla grande energia che mi da la mia famiglia per portare nella società il mio entusiasmo e tanta voglia di fare”.
 
Dal 2018 alla guida della società, Dal Cin non ha dovuto fare grandi interventi: “Qui ho trovato dei grandi collaboratori che hanno una grande passione per questo sport. Credo che la pallavolo sia uno dei pochi sport che conservano ancora la loro purezza, dove non ci sono da fare i compromessi che invece si vedono nelle altre discipline. La palestra deve essere come una seconda casa per le nostre atlete, gli allenatori devono anche essere insegnanti di vita, per me è importantissimo. Non cerchiamo il maggior numero di campionati vinti ma vogliamo formare delle persone che crescano con i valori dello sport, e che diventino a loro volta portatori sani di questi valori. Abbiamo quindi voluto ripartire dal basso, focalizzando l'attività sul minivolley e sul campionato ora chiamato S3 (6/10 anni) e sulla categoria femminile. Per fare questo ogni anno portiamo avanti, in collaborazione con il Comune, un'attività promozionale nelle scuole di San Vendemiano per sensibilizzare i ragazzi a questo sport ed ampliare il nostro vivaio”.
Sensibilizzazione che è possibile grazie anche all'esempio della prima squadra femminile, campione in carica della Coppa Tre.Uno ed impegnata nel campionato di prima divisione. Un “caso” provinciale in quanto la scorsa stagione, oltre al passaggio di categoria, le ragazze del “Sanve” hanno vinto la Coppa Tre.Uno contro una squadra di livello superiore. Per la prima volta, infatti, una squadra di seconda divisione si è imposta su una squadra di prima, strappando il biglietto per le finali del Trofeo delle Province dove per un set sono arrivate seconde. Ma il medagliere continua: la stessa squadra la scorsa stagione ha vinto anche il Trofeo Regina e due delle atlete, Elisa Dissegna e Chiara Monego, nell'estate 2019 si sono laureate campionesse regionali Veneto under 19 di beach volley sotto la guida di Carla Busetti.
Ed ora sognare la serie D è lecito? “Non vogliamo darci delle aspettative – dice Dal Cin - giochiamo e ciò che viene viene, questo è il nostro approccio. Certo, salire per la prima volta in D da presidente sarebbe un sogno, ma teniamo i piedi per terra. Lavoriamo con le nostre atlete e con lo staff, tra cui abbiamo la fortuna di annoverare anche un'allenatrice di grande esperienza come Carla Busetti, per migliorarci sempre e per sviluppare il nostro vivaio sul quale investiamo molto per la crescita delle nostre future campionesse”.
 
 

« Torna all'archivio
Copyright FIPAV - Tutti i diritti riservati - info@fipavtreuno.net - Telefono 0422.277453 - Web Design Newb.it - Privacy & Cookie