LA BACHECA FIPAV TRE.UNO
GUIDA TECNICA
SITO UFFICIALE VOLLEY S3
FIPAV TiVù - CANALE YOUTUBE
NEWS DALLE SOCIETÀ
GRANDE PARTECIPAZIONE A MOTTA PER LA PRESENTAZIONE DELLE SQUADRE 2019/20

30/09/2019

Si è tenuta domenica pomeriggio davanti al PalaGrassato la presentazione delle squadre della Pallavolo Motta targata HRK per la stagione alle porte. [continua]
IN 800 ALLA PRESENTAZIONE DI VOLLEY PRO. NEW ENTRY: E' L'OLYMPO DI QUINTO

30/09/2019

4 società, 15 allenatori, 300 atlete, 23 campionati. Il DT Berardi: «Gli ingredienti del successo? Lavoro e pazienza» [continua]
PRESENTAZIONE VOLLEY PRO

27/09/2019

Domenica prossima alle 15 al palazzo dello sport di Zero Branco, l’unione sportiva denominata Volley Pro toglierà i veli sulla stagione 2019/20. [continua]
IL COACH OROGRANATA MICHELE ZANIN IN AZZURRO. NOMINATO REFERENTE DEL PROGETTO DI QUALIFICAZIONE NAZIONALE

26/09/2019

Michele Zanin, il deus ex machina di Volley Treviso, è stato nominato dal Consiglio Federale referente area nord del progetto di qualificazione nazionale del settore maschile. La nomina è arrivata perché voluta da Julio Velasco e Zanin avrà il compito di fungere da trait d’union tra le realtà di .. [continua]
UN ALTRO SUCCESSO PER IL TORNEO INTERNAZIONALE OPEN DAYS VOLLEYBALL

18/09/2019

Anche quest'anno si è rinnovato lo spirito di amicizia, già riscontrato nelle edizioni precedenti, in occasione della settima edizione del torneo Open Days Volleyball. [continua]
COLLEGAMENTI UTILI
TREVISO TODAY Portale Fipav Guida pratica Tesseramento Online Sportello consulenza fiscale Coni registro
Iscrizione Newsletter

VOLLEY TREVISO E AURORA E VITTORIO VENETO TRIONFANO NELLE FINALI UNDER 14 MASCHILE E UNDER 18 FEMMINILE

lunedì 11 marzo 2019 - Comitato
Nel palasport di Istrana, gremito in ogni ordine di posti per l'occasione, si sono assegnati i primi importanti titoli giovanili di categoria della stagione 2018/19 del comitato territoriale Fipav Tre.Uno: la coppa di miglior Under 14 maschile è stata assegnata a Volley Treviso e quella di Under 18 Femminile a Aurora e Vittorio Veneto.
Ad aprire le danze è stata la finale maschile con lo scontro tra i campioni in carica di Volley Treviso ed Erredi Invent VTC San Donà. Treviso parte subito fortissimo in battuta, creando non pochi problemi nella ricezione dei veneziani che faticano ad entrare in partita. I trevigiani riescono a difendere la maggior parte degli attacchi avversari e a trasformarli in punti grazie ad una buona fase di contrattacco, portandosi sul 15-4. San Donà prova a prendere rischi da fondo campo e trova qualche ace, ma ormai è troppo tardi: Treviso fa suo il primo parziale (25-13).
Stessa storia nel secondo set, con Treviso che pur traballando a sua volta in ricezione concede pochissimo agli avversari e grazie ad un turno in battuta record (dal 4-2 al 18-2) si porta sul 2-0.
E’ il terzo parziale la parte più combattuta ed emozionante della partita: San Donà riesce a portarsi sull’8 a 2 grazie alla battuta e ad alcuni errori in attacco dei trevigiani, che però reagiscono e si rifanno subito sotto. Le due squadre arrivano sul 12 pari, poi i veneziani capitalizzano alcune buone difese con dei contrattacchi punto e si portano sul 16-12. Treviso prova a recuperare un punto alla volta, San Donà non cede il passo e le azioni si fanno lunghe ed entusiasmanti. I trevigiani impattano sul 20 pari grazie ad un ace e alla superiorità in contrattacco. Il coach dei veneziani corre ai ripari dopo due errori in attacco dei suoi e l’ennesimo contrattacco punto di Treviso (23-20), ma al ritorno in campo gli orogranata mettono a segno un muro e grazie all’infrazione a rete di San Donà possono festeggiare il titolo di campioni interprovinciali under 14.

Nella finale 3°-4° posto, tenutasi a Vedelago, è Silevolley ad avere la meglio per 3-1 su La Piave Volley e a conquistare insieme alle due finaliste l’accesso alla fase regionale, che inizierà il 23 marzo.

A seguire la finale maschile si è giocata la finale under 18 femminile tra Volley Codogné, campione 2017/18, e Aurora e Vittorio Veneto, vincitrice dell’unico precedente stagionale al tie-break tra le mura amiche.
Partenza molto equilibrata nel primo set, con Codogné incisivo in battuta e Aurora e Vittorio che riesce comunque a mantenere il passo. Si arriva sull’11 pari, poi Aurora trova due ace consecutivi ma commette altrettante invasioni: le due squadre procedono a braccetto, poi Aurora allunga (18-16) e l’allenatrice di Codogné chiama time-out. Le sue ragazze rientrano determinate e raggiungono la parità (19-19), ma le vittoriesi conquistano il cambiopalla, mettono a segno due ace e grazie a due errori in attacco delle avversarie conquistano il primo set point. Codogné riconquista la battuta e trova un ace, ma Aurora e Vittorio al terzo tentativo segna il set point e si porta in vantaggio.
Nel secondo parziale le vittoriesi sembrano galvanizzate dalla vittoria del primo e mettono una seria ipoteca sul set grazie a una fase di difesa-contrattacco molto efficace. Il time out chiamato da Codogné sul 14-8 non sortisce gli effetti sperati e la marcia delle vittoriesi, pungenti anche dai nove metri, continua fino al 25-13.
Codogné non demorde e nella terza frazione di gioco ritrova la fiducia: il set procede all’insegna dell’equilibrio, ma le campionesse in carica riescono a trovare più soluzioni in attacco e qualche muro, mentre le vittoriesi sono più fallose del solito a fine set, con due errori in attacco e altrettanti ace subiti. Codogné vince il set 25-19 e riapre il match.
Nel quarto set le due formazioni si danno battaglia: è Codogné a trovare il primo break che la porta sul 10-7. Aurora e Vittorio resta attaccato alle avversarie e riesce a impattare sul 14 pari con un ace, per poi allungare sul 16-14, ma con due errori permette alle codognesi di ritrovare la parità (17 pari). Fino a fine set è un braccio di ferro tra le due squadre, ma le vittoriesi fanno dell’attacco l’arma in più per imporsi e riescono a conquistare set e partita e ad alzare la coppa.

Gara molto combattuta anche nella finale 3°-4° posto tenutasi a Paese tra Ezzelina Volley Carinatese ed Integrus Giorgione, con queste ultime capaci di vincere la gara al tie-break e di conquistare il terzo gradino del podio. Tutte le quattro finaliste accedono alla fase regionale in programma dal 7 aprile.

UNDER 14 MASCHILE INTERPROVINCIALE
Finale 1°-2° posto: VOLLEY TREVISO – ERREDI INVENT VTC SAN DONA’ 3-0 (25-13, 25-5, 25-20)
Finale 3°-4° posto: LA PIAVE VOLLEY – SILEVOLLEY 1-3 (13-25, 25-14, 21-25, 15-25)

UNDER 18 FEMMINILE
Finale 1°-2° posto: VOLLEY CODOGNE’ – AURORA E VITTORIO VENETO 1-3 (21-25, 13-25, 25-19, 23-25)
Finale 3°-4° posto: EZZELINA VOLLEY CARINATESE – INTEGRUS GIORGIONE 2-3 (26-28, 25-21, 25-21, 23-25, 12-15)
 

« Torna all'archivio
Copyright FIPAV - Tutti i diritti riservati - info@fipavtreuno.net - Telefono 0422.277453 - Web Design Newb.it - Privacy & Cookie