LA BACHECA FIPAV TRE.UNO
GUIDA TECNICA
SITO UFFICIALE MINIVOLLEY
FIPAV TiVù - CANALE YOUTUBE
NEWS DALLE SOCIETÀ
CAMPIONATI REGIONALI: LE GARE DEL WEEK-END

11/10/2018

Prima giornata per i campionati di serie C femminile e di serie D maschile e femminile in questo week-end: di seguito gli incontri che vedranno impegnate le squadre di Treviso e Belluno in tutto il Veneto. [continua]
SG VOLLEY CONEGLIANO: LA PALLAVOLO PER I GIOVANI

09/10/2018

SG Volley Conegliano si presenta ai blocchi di partenza di questa nuova stagione sportiva ed è pronta ad affrontare un anno ricco di impegni e di sfide. [continua]
IL VOLLEY BESSICA PRESENTA LA NUOVA STAGIONE

21/09/2018

Consolidate le collaborazioni con Asolo Altivole Riese Volley, GS Castion e Pallavolo Rossano. [continua]
4° MEMORIAL “SALVATORE FRANCAVILLA”

17/09/2018

Si è svolto a Maserada, con una grande affluenza di pubblico, la 4^ edizione del torneo dedicato alla categoria U14 femminile. [continua]
12° TORNEO DELL'AMICIZIA - MEMORIAL E. DE FAVERI

15/09/2018

Il 22 e il 23 settembre nelle palestre del quartier del Piave si raduneranno tantissime squadre provenienti dall'Italia e da tutta Europa in occasione del Torneo Internazionale dell'Amicizia, torneo Federale di pallavolo femminile categoria under 17 a 15 squadre organizzato dall'A.S.D. Volley Piave. [continua]
COLLEGAMENTI UTILI
TREVISO TODAY Portale Fipav Guida pratica Tesseramento Online Sportello consulenza fiscale Coni registro
Iscrizione Newsletter

VOLLEY TREVISO E’ CAMPIONE INTERPROVINCIALE UNDER 14 MASCHILE

domenica 11 marzo 2018 - Comitato
A Monastier, in quella che è la prima finale territoriale del 2018 per il Comitato Tre.Uno, Volley Treviso si impone su Sile Volley con un netto 3-0, in una finale che non dà il giusto merito alla squadra frutto del progetto tra Casale e Casier, e si laurea campione interprovinciale Under 14 Maschile.
Nella finalina 3°-4° posto match a senso unico dove il Kosmos Volley è riuscito ad alzare la testa solo nel terzo set, lasciando il gradino più basso del podio, nonché il terzo pass per la fase regionale, a Hyundai Spes Belluno.
Il primo set, ricco di errori in battuta per entrambe le formazioni, finisce 25-17 a favore di Hyundai Spes Belluno che sfrutta meglio le qualità dei suoi attaccanti. Nel secondo set, oltre che in attacco, Belluno si fa sentire in battuta, con diversi ace all’attivo. La ricezione del Kosmos traballa, il cambio palla si inceppa ed è tutto facile per la Spes (25-12). Nel terzo parziale c’è maggiore equilibrio con il Kosmos che riesce a rimanere attaccato all’avversario, fino a portarsi sul 18-19 grazie soprattutto al muro e a una battuta più incisiva. Con un altro muro impatta Belluno sul 21 pari: le due formazioni procedono a braccetto, poi Spes Belluno con un errore in attacco regala il primo vantaggio della gara al Kosmos (23-22). Il punto successivo, uno dei più combattuti, lo conquista in contrattacco Belluno, che trova poi lo sprint finale per chiudere il set (25-23) e la partita.

Nella finalissima tra Sile Volley e Volley Treviso l’inizio è equilibrato: la prima a prendere il comando è Treviso che con due ace consecutivi, un attacco dopo una ricostruzione rocambolesca e un altro ace si porta sul 16-11. Sile Volley non si perde d’animo e con un ace, un muro e un contrattacco accorcia le distanze (16-15) poi, con un paio di bei contrattacchi, si porta in parità (18-18). Volley Treviso però è più concreto e non si lascia sopraffare: arriva a condurre 22-20 grazie ad un errore in attacco avversario e poi 23-20 piazzando un muro. Sile Volley conquista il cambio palla, ma sbaglia il servizio regalando il primo set point a Treviso (24-21), a cui serviranno tre tentativi per portare finalmente a casa il set (25-23). Nel secondo set Volley Treviso inizia subito a spingere forte in battuta: Sile Volley soffre in ricezione, non riesce ad ingranare e a trovare soluzioni. Treviso è implacabile e il set finisce 25-6. L’inizio del terzo set è simile: nonostante qualche sostituzione, in campo Sile Volley niente sembra funzionare (7-0), ma dopo il time out c’è una reazione (8-4) grazie a un buon lavoro in contrattacco e a muro. Treviso continua a martellare in battuta (10-4), ma Sile Volley riesce a trovare il giusto assetto a muro e in difesa e, complice qualche errore grossolano degli orogranata, arriva il pareggio (11-11). Treviso riprende lucidità e ricomincia a fare pressione dai nove metri, rendendo difficile agli avversari trovare soluzioni di cambio palla. La gara sembra ormai compromessa (20-14) e a Treviso non resta che amministrare il vantaggio fino alla vittoria del set (25-17) e della gara.

“Una finale territoriale che apre la strada ad una serie di appuntamenti importanti per il nostro comitato – commenta il presidente Fipav De Conti durante le premiazioni -
Ringrazio in particolare la Polisportiva Monastier che, come società organizzatrice, si distingue sempre nell’affrontare questi eventi con grande spirito.
Un grande applauso a tutte le formazioni che sono giunte fin qui ed un in bocca al lupo agli atleti che, tra una settimana, rappresenteranno i colori del nostro territorio al Trofeo delle Province. Infine, in bocca al lupo per il percorso regionale ai team che prestissimo tenteranno di difendere i colori del comitato Tre.Uno”.
 

« Torna all'archivio
Copyright FIPAV - Tutti i diritti riservati - info@fipavtreviso.net - Telefono 0422.338435 - Web Design Newb.it - Privacy & Cookie